IL CAMMINO DI SAN TOMMASO

Quarta, quinta e sesta tappa

IL CAMMINO DI SAN TOMMASO

Quarta, quinta e sesta tappa

Subiaco e Monte Livata sono toccati da 3 delle 16 tappe del Cammino di San Tommaso, precisamente quelle conducono da Genazzano a Subiaco, da Subiaco a Monte Livata e da qui a Cappadocia.
Il tracciato del Cammino di San Tommaso è un lungo percorso che unisce fede e natura, cultura e tradizione, percorribile a piedi in 15 giorni, per un totale di circa 316 km: collega la città di Ortona, custode delle spoglie dell’Apostolo sin dal 1258, a Roma con la Basilica di San Pietro, attraversando il cuore dell’Abruzzo e del Lazio più autentici, esaltandone le eccellenze paesaggistiche e i luoghi della fede (chiese, eremi ed abbazie), custodi silenziosi di spiritualità, oltre ad alcuni tra i borghi più belli delle due Regioni.

Il Cammino di San Tommaso, ispirato al concetto di turismo esperienziale o slow tourism, fa vivere al viaggiatore un’esperienza unica e personale, i cui ritmi sono scanditi autonomamente, pianificando il viaggio e scegliendo i tempi e le modalità per sostare nei luoghi proposti. La storia offre uno spunto per riscoprire il viaggio in una forma moderna, così come è accaduto a Santiago di Compostela, modello d’esempio per il Cammino di San Tommaso.

Per maggiori informazioni

X